Molfetta

Molfetta

A circa 20 Km da Bari, Molfetta è uno dei più importanti centri ittici della regione.

A dominare il centro storico, famoso per i suoi vicoli dall’andamento “a spina di pesce”, vi è il romanico Duomo di San Corrado, gioiello della città vecchia e dotato di due torri, a cui si aggiungono il Torrione Passari, parte dell’antica cinta muraria, la Chiesa di Sant’Andrea e il Museo Diocesano.

Fuori le mura del borgo antico sorge la Cattedrale dell’Assunta, che custodisce le spoglie di San Corrado, il patrono cittadino. Una passeggiata a Molfetta include anche la ricca raccolta di arte contemporanea nel Palazzo Comunale, con numerose opere di artisti celebri come Renato Guttuso, e una visita alla Basilica Santuario della Madonna dei Martiri,appena fuori città.

Echi di una storia millenaria sopravvivono nel celebre “Pulo” di Molfetta, l’impressionante depressione carsica dal diametro di 170 m e profonda 30, che conserva i resti di un insediamento neolitico. Da questa zona provengono i frammenti di vasi chiamati “Molfetta”, rinvenuti in tutto il Mediterraneo.

Gli eventi principali di Molfetta ruotano principalmente intorno al calendario liturgico, in particolare per quanto riguarda le tradizioni pasquali, vista la grande devozione degli abitanti.

La Quaresima è un’occasione molto ricca di momenti di celebrazione, quando le chiese più importanti della città diventano quelle di Santo Stefano e quella del Purgatorio.

Nella Chiesa di Santo Stefano, durante i venerdì di Quaresima si contemplano i misteri del dolore, mentre in quella del Purgatorio, nelle domeniche, c’è il Pio Esercizio in onore della Pietà.

La Settimana Santa c'è il culto di queste celebrazioni con tre diverse processioni, accompagnate da marce funebri composte nei secoli passati dai più grandi musicisti molfettesi e anche da celebri autori internazionali. L’altro grande appuntamento dell’anno, oltre alla Settimana Santa, è legato alla celebrazione della Madonna dei Martiri. Si tratta della protettrice dei marinai, e viene onorata con la tradizione della Sagra a mare, tre giorni della prima decade di settembre (7, 8 e 9), insieme alla Fiera di Molfetta. La statua della Madonna viene disposta su barche accostate tra di loro nel porto, e la festa culmina con uno splendido spettacolo pirotecnico. Questa festa è molto sentita anche dai turisti che si trovano ancora a Molfetta a settembre per le vacanze estive.

Vandelia B&B Molfetta

Corso Umberto I, 98 - 70056 Molfetta (Bari)
Pino +39 340 9782 849 - Rosalba +39 347 223 1855
info@vandeliabeb.com